Mauro Di Marco
Italy
Firenze
Unspecified
flag msg tools
badge
Visit www.ilsa-magazine.it
Avatar
mbmbmbmbmb
NOTA: Questo articolo è comparso la prima volta su ILSA (Informazione Ludica a Scatola Aperta), http://www.ilsa-magazine.it/


Con The Castles of Burgundy The Card Game (TCoBTCG) Alea apre una nuova linea di giochi contenuti in scatole di dimensioni ridottissime e dal prezzo estremamente competitivo, il che giustifica il riciclaggio delle immagini del gioco originale, non solo per i materiali (240 carte di piccolo formato), ma anche per la stessa copertina!

Il gioco gravita attorno ad un mazzo di 114 carte azione, caratterizzate da un numero e da un soggetto. Ogni giocatore ha davanti a sé tre aree (progetti, magazzino, tenuta) identificate da altrettante carte. Un partita si sviluppa su 5 round, composti da 6 turni. All'inizio del round vengono rivelate sul display un certo numero di carte azione, associandole casualmente ad un valore compreso fra 1 e 6. I giocatori ricevono un mazzo personale di 6 carte azione, di cui useranno solo i valori numerici.

A turno i giocatori scelgono una carta del proprio mazzo per eseguire una delle 6 possibili azioni:
- Spostare una carta dal display alla propria area progetti, scegliendola fra quelle associate al numero riportato sulla carta giocata. L'area progetti non può contenere più di 3 carte;
- Costruire un progetto, spostandolo dall'area progetti alla propria tenuta. La carta giocata deve avere lo stesso valore della carta che si vuole costruire. Ogni carta costruita fornisce subito il bonus indicata su di essa (e.g.: animali, beni, lavoratori, argento, la possibilità di giocare un altro turno). Quando si costruisce la terza carta di uno stesso tipo si riceve un ulteriore bonus;
- Vendere tutti i beni di un tipo (dipendente dal valore della carta giocata) dal proprio magazzino, ottenendo 1 punto e 1 argento per bene venduto;
- Recuperare lavoratori (utilizzabili per modificare i valori delle carte giocate), in modo da averne 2;
- Ottenere un argento;
- Scambiare carte lavoratori e/o argento per punti vittoria, in ragione di 3 a 1.
Oltre all'azione di turno, un giocatore può pagare 3 argenti per effettuare un'azione aggiuntiva, determinata utilizzando una delle prime 3 carte in cima al mazzo centrale delle azioni.

Alla fine del quinto turno vengono attribuiti punti vittoria per i tris di edifici dello stesso tipo nella tenuta e per set di animali differenti, ottenuti tramite la costruzione di un tipo di edifici.

TCoBTCG è un gioco completamente incentrato su meccaniche di collezione di set che riesce a ricreare buona parte dell'atmosfera e dello stile di gioco del titolo originale (che è basato anche su meccaniche di piazzamento tessere e dadi). Mancano ovviamente gli aspetti topologici (e tutte le interessanti decisioni ad esso connesse), ma la durata notevolmente abbreviata, l'elevata trasportabilità e la maggiore chiarezza dell'iconografia (dovuta al maggior spazio disponibile sulle pur piccole carte) sono tutti fattori che influiscono in maniera positiva nella valutazione del gioco, che risulta un titolo breve, equilibrato e con un numero di scelte interessante, destinato ad essere paragonato col suo predecessore. Piccolissime le pagine del manuale, al punto di rendere di difficile interpretazione l'iconografia utilizzata.
 
 Thumb up
 tip
 Hide
  • [+] Dice rolls
Front Page | Welcome | Contact | Privacy Policy | Terms of Service | Advertise | Support BGG | Feeds RSS
Geekdo, BoardGameGeek, the Geekdo logo, and the BoardGameGeek logo are trademarks of BoardGameGeek, LLC.